SOSTEGNO PER L'INCLUSIONE ATTIVA

  • Stampa

SIA14/09/2016 Il sostegno per l'inclusione attiva (SIA) consiste nell'erogazione di un sussidio economico a nuclei familiari in condizioni economiche di estremo disagio, nei quali siano presenti minorenni, subordinato all'adesione a un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa.
Il progetto di presa in carico sarà predisposto dai servizi sociali in rete con i servizi per l'impiego, i servizi sanitari e le scuole, nonché con soggetti privati attivi nell'ambito degli interventi di contrasto alla povertà.


Le famiglie saranno tenute ad aderire al progetto, impegnandosi ad attivarsi nella cura dei figli (scuola, salute, ecc.) e a partecipare a interventi mirati alla ricerca attiva di lavoro, quali tirocini, borse lavoro,formazione. L'obiettivo è il superamento della condizione di povertà e la graduale riconquista all'autonomia.

Per maggiori informazioni consultare i file in allegato.